Detrazione fiscale impianto allarme 2020

Proteggere la propria abitazione con un impianto di sicurezza non è un’inutile spesa, anzi progettare un sistema che migliori la protezione e le condizioni di sicurezza dei propri famigliari permette di sfruttare l’agevolazione fiscale identificata con il termine di detrazione impianto allarme.

Sono inoltre inclusi impianti di videosorveglianza, porte blindate, calcelli e tutto ciò che sia strettamente legato alla sicurezza della vostra abitazione o della vostra azienda. Per usufruire di tali agevolazioni bisognerà far parte delle segienti categorie:

 

  • Proprietario;
  • titolare del diritto di godimento;
  • familiare convivente: il coniuge, il componente dell’unione civile, i parenti entro il terzo grado e gli affini entro il secondo grado.
  • coniuge separato qualora assegnatario dell’immobile intestato all’altro coniuge;
  • convivente more uxorio, non proprietario dell’immobile oggetto degli interventi né titolare di un contratto di comodato.

 

L'agevolazione fiscale equivale ad una detrazione irpef del 50%!

Se sceglierete di mettere la vostra abitazione e la vostra famiglia in sicurezza affidandovi della nostra competenza ci occuperemo noi di tutte le pratiche!